home Mafia, Politica Boss Bagarella e Mario Mori: stessa “difesa” sulla Trattativa

Boss Bagarella e Mario Mori: stessa “difesa” sulla Trattativa

Boss Bagarella e Mario Mori: stessa “difesa” sulla Trattativa

Boss Bagarella e Mario Mori: stessa “difesa” sulla Trattativa

Senza attendere l’arringa dei suoi difensori, il boss Leoluca Bagarella (in foto) invia una memoria autografa alla Corte d’assise di Palermo chiedendo “di essere assolto dal reato contestato per non averlo commesso”, oppure, in subordine, che “venga applicato l’articolo 649 del codice di procedura penale”.

Commenti Facebook

Rispondi

Studio Govinda

Naturopatia, Massaggi, Yoga

Visita adesso

Close