home Legis Telefonate commerciali continue

Telefonate commerciali continue

Telefonate commerciali continue: per la Cassazione non sono molestie

Con tre recenti sentenze (la numero 38224/2017, la numero 38225/2017 e la numero 38226/2017), la Corte di cassazione ha assunto una posizione netta sulla possibilità di ricondurre le telefonate pubblicitarie e di promozione commerciale nella nozione di molestia penalmente rilevante: per i giudici, non si tratta di una condotta idonea a estrinsecare la fattispecie contravvenzionale di cui all’articolo 660 del codice penale, in quanto mancherebbe l’intento di nuocere al destinatario delle telefonate sgradite in considerazione del fatto che gli unici fini perseguiti dalle chiamate, pur moleste, degli operatori di call center sono quelli di pubblicità e promozione commerciale.

Commenti Facebook

Rispondi

Studio Govinda

Naturopatia, Massaggi, Yoga

Visita adesso

Close